Branzino – 400/600g

14,15 al kg

INSERIRE IL PESO DESIDERATO

(peso minimo 0.400 Kg)

Categoria: Tag:

BRANZINO INTERO: È caratterizzato da carni morbide, bianche e profumate. 

NOME SCIENTIFICO: Dicentrarchus labrax

ORIGINE: Grecia/Turchia

TIPOLOGIA DI PESCA: Allevato

CONSERVAZIONE: Se si vuole mangiare entro 24 ore, il branzino intero si può conservare in frigorifero dentro un contenitore chiuso o coperto con pellicola per evitare la disidratazione. Per determinare la sua freschezza bisogna fare attenzione che il colore sia vivo, la carne compatta, soda e molto bianca; l’addome non deve essere gonfio, le branchie devono ancora avere tracce del loro colorito rosato e l’occhio deve essere in rilievo.

RICETTE : Ottimo per essere preparato arrosto, al vapore, alla brace, al cartoccio, ai ferri, e per i buongustai anche al forno in crosta di patate. Per insaporirlo, si possono sempre utilizzare erbe aromatiche o verdure. Oltre che per i secondi piatti, si presta anche per le prime portate: come ripieno per ravioli di pesce, oppure per dare ancora più gusto ad una zuppa.

VINO DA ABBINARE: L’abbinamento ideale è un vino bianco fermo e leggero.

CARATTERISTICHE E CURIOSITÀ: Si trova comunemente nel Mediterraneo, nell’Oceano Atlantico e nel Mar Nero. Ha un corpo allungato e lievemente compresso con un colore bianco e argenteo sul ventre, grigio scuro sul dorso e grigio chiaro sui fianchi. Alcuni esemplari possono raggiungere la lunghezza di un metro e pesare fino a 10kg. Nelle regioni del Sud Italia e nelle isole è detto anche spigola.