Sarde intere – a peso

7,10 al kg

INSERIRE IL PESO DESIDERATO

Categoria: Tag:

SARDE INTERE: Sono gustose e hanno un sapore di mare inconfondibile.

NOME SCIENTIFICO: Sardina pilchardus

ORIGINE: Zona FAO 37,1 – Mediterraneo

TIPOLOGIA DI PESCA: Rete raccolta

CONSERVAZIONE: Le sarde intere possono essere conservate in frigorifero, coperte da pellicola alimentare o chiuse in un sacchetto freezer, per 1 o 2 giorni al massimo. 

RICETTE: Nelle preparazioni più apprezzate sono cotte al forno, alla griglia o fritte in padella. In aggiunta, si possono anche marinare con aceto o succo di limone. Sono molto famose le sarde in saor: un antipasto della tradizione culinaria veneziana.

VINO DA ABBINARE: È consigliato un vino rosato fermo leggero.

CARATTERISTICHE E CURIOSITÀ:  La sarda o sardina ha un corpo affusolato, sul ventre ha una fila di scaglie rigide e appuntite. La testa è appuntita con una grande bocca rivolta in Ha un colore verdastro/azzurro sul dorso che sfuma verso il biancastro del ventre. Le sarde abbondano nei nostri mari: la loro riproduzione avviene durante tutto l’anno e la femmina depone fino a 80 mila uova ogni volta.